Lo scandalo Uber e l’importanza del GDPR
27 Nov

Lo scandalo Uber e l’importanza del GDPR


La multinazionale del trasporto privato Uber è nell’occhio del ciclone per uno scandalo che riguarda la gestione dei dati sensibili di milioni di autisti e clienti statunitensi.
L’incidente informatico, che rapidamente sta assumendo una portata globale per quanto riguarda la risonanza sui media, è stato svelato dall’agenzia di stampa Bloomberg. I
fatti si sarebbero verificati ad ottobre 2016, quando il sistema informativo di Uber ha subito un attacco informatico in grande stile.

I numeri della violazione sono da capogiro, e riguardano i dati sensibili di 50 milioni di utenti statunitensi, 7 milioni di autisti e di altre 600.000 persone. Gli hackers hanno potuto così visionare patenti, numeri di telefono, e-mail e nomi di persone la cui tutela della privacy spettava alla multinazionale di San Francisco.

http://www.it-impresa.it/news/lo-scandalo-uber-limportanza-del-gdpr/


 

 

Contatta

Via Rebaglia, 1 - 21019 Somma Lombardo (VA)     [email protected]

Contatti...